Emissione nota di addebito

Il fornitore emette una nota di addebito quando, in base agli accordi contrattuali, una o più delle fatture emesse deve subire una aumento dell’imponibile o anche della sola IVA. Questo di norma avviene in caso di errori di fatturazione, di mancati sconti o di accordi contrattuali vari.
Indipendentemente dall'esercizio di rilevazione occorre rilevare il ricavo per natura.

Tipo Scrittura
Argomento
Numero Scrittura
201

Scritture correlate

scrittura

Ricezione nota di addebito

Il cliente riceve una nota di addebito a rettifica di una errata fatturazione di acquisto. Indipendentemente dall'esercizio di rilevazione occorre rilevare il costo per natura.

scrittura

Emissione nota di accredito nell'esercizio di competenza

Il fornitore emette una nota di accredito quando, in base agli accordi contrattuali, una o più delle fatture emesse deve subire una diminuzione dell’imponibile o anche della sola IVA. Questo di…

scrittura

Emissione nota di accredito oltre l'esercizio di competenza

Il fornitore emette una nota di accredito quando, in base agli accordi contrattuali, una o più delle fatture emesse deve subire una diminuzione dell’imponibile o anche della sola IVA. Questo di…

scrittura

Ricezione nota di accredito nell'esercizio di competenza

Il cliente riceve una nota di accredito a rettifica di una errata fatturazione di acquisto. Se l'operazione di rettifica avviene nell'esercizio di competenza si procede allo storno del…

scrittura

Ricezione nota di accredito oltre l'esercizio di competenza

Il cliente riceve una nota di accredito a rettifica di una errata fatturazione di acquisto. Se l'operazione di rettifica avviene quando l'esercizio di competenza è già stato chiuso si…