Salta al contenuto principale

Emissione nota di accredito nell'esercizio di competenza

Il fornitore emette una nota di accredito quando, in base agli accordi contrattuali, una o più delle fatture emesse deve subire una diminuzione dell’imponibile o anche della sola IVA. Questo di norma avviene in caso di errori di fatturazione, di mancati sconti o di accordi contrattuali vari.
Se l'operazione di rettifica avviene nell'esercizio di competenza si procede allo storno del ricavo erroneamente rilevato.

Tipo Scrittura
Argomento
Numero Scrittura
197