OIC 32 - Strumenti finanziari derivati: Valutazione successiva dei criteri di ammissibilità per la contabilizzazione delle operazioni di copertura - D.20

Riferimenti OIC
APPENDICE D – RELAZIONI DI COPERTURA
OPERAZIONE DI COPERTURA APPLICABILE
Valutazione successiva dei criteri di ammissibilità per la contabilizzazione delle operazioni di copertura
Descrizione

La revisione non si applica se è cambiato l’obiettivo di gestione del rischio relativo alla relazione di copertura. La contabilizzazione delle operazioni di copertura deve invece cessare per tale relazione di copertura. In tali circostanze è consentito alla società designare una nuova relazione di copertura utilizzando lo strumento di copertura o l’elemento coperto della precedente, sempreché siano soddisfatti i requisiti di ammissibilità per le coperture contabili. Per esempio:
a) uno strumento di copertura subisce un tale deterioramento del merito creditizio che la società lo sostituisce con un altro. Questo significa che la relazione di copertura originaria ha mancato l’obiettivo di gestione del rischio e cessa quindi totalmente. Il nuovo strumento di copertura è designato come copertura della stessa esposizione coperta in precedenza e forma una relazione di copertura nuova. Pertanto, le variazioni del fair value o dei flussi finanziari dell’elemento coperto sono valutate a partire dalla data di designazione della nuova relazione di copertura e in riferimento ad essa, piuttosto che alla data di designazione della relazione di copertura originaria;
b) la relazione di copertura cessa prima della scadenza. Lo strumento di copertura di tale relazione di copertura può essere designato come strumento di copertura di un’altra relazione (ad esempio quando, al momento del riequilibrio, il rapporto di copertura è rettificato con un aumento della quantità dello strumento di copertura oppure quando è designata una relazione di copertura completamente nuova).