OIC 32 - Strumenti finanziari derivati: valutazione al fair value - n.15

Riferimenti OIC
MOTIVAZIONE ALLA BASE DELLE DECISIONI ASSUNTE
Valutazione al fair value
Descrizione

Un aspetto peculiare della disciplina civilistica, già presente nel precedente testo del codice civile, è relativo alla possibilità di non determinare il fair value nei casi in cui il calcolo non porti a risultati attendibili. Sul punto già l’OIC 3 prevedeva che l’impossibilità di pervenire ad una stima attendibile del fair value doveva essere considerata una circostanza eccezionale. L’OIC 32 ripropone la stessa impostazione dell’OIC 3, prevedendo inoltre che in tali eccezionali circostanze sia necessario fornire informativa in nota integrativa indicando le caratteristiche dello strumento finanziario derivato e le ragioni che hanno generato l’inattendibilità del fair value.