OIC 32 - Strumenti finanziari derivati: Operazione programmata: declinazione del concetto di “altamente probabile” - D.8

Riferimenti OIC
APPENDICE D – RELAZIONI DI COPERTURA
Elementi coperti ammissibili
Operazione programmata: declinazione del concetto di “altamente probabile”
Descrizione

Un ritardo nella manifestazione dell’operazione programmata potrebbe essere accettabile, nella misura in cui tale operazione possa essere chiaramente identificabile come l’originaria operazione programmata oggetto di copertura. Quindi, l’operazione che si verifica successivamente dovrebbe presentare le stesse specifiche dell’originaria operazione programmata. Per esempio potrebbe non essere corretto designare come elemento coperto le prime 50 vendite programmate per il mese di giugno 2016 e, quando questo non si verifica, sostenere che è “altamente probabile” che si verificheranno 50 vendite addizionali nel mese di luglio che compenseranno le vendite perse a giugno. In tal senso si potrebbe considerare l’ipotesi di “forecast error”, identificando le operazioni programmate come non più “altamente probabili” il che implica la cessazione dell’originaria relazione di copertura.