OIC 32 - Strumenti finanziari derivati: elementi coperti ammissibili - p.64

Riferimenti OIC
OPERAZIONI DI COPERTURA
Elementi coperti ammissibili
Bilancio in forma ordinaria
Descrizione

Può essere oggetto di copertura anche un’esposizione aggregata, ossia una combinazione tra un elemento coperto conformemente al paragrafo 61 e uno strumento finanziario derivato (2).
(2) Per esempio, una società italiana che prevede di acquistare 5 quintali di caffè nei prossimi 10 mesi, può sottoscrivere un contratto forward sul caffè per coprirsi dal rischio di prezzo. Tuttavia, poiché il forward prevede uno scambio a termine di un quantitativo di caffè contro un ammontare fisso in dollari, la società è esposta al rischio di tasso di cambio. Per eliminare anche tale rischio la società decide di stipulare un forward sul dollaro per un ammontare pari al prezzo fissato col forward sul caffè. Ai fini contabili designa come elemento coperto l’esposizione costituita dalla somma dell’esposizione derivante dalla previsione di acquisto di caffè e da quella derivante dal forward sul caffè (esposizione aggregata), quindi il rischio di tasso di cambio euro/dollaro sull’esposizione aggregata.