OIC 32 - Strumenti finanziari derivati: Coperture di flussi finanziari - p.118

Riferimenti OIC
OPERAZIONI DI COPERTURA
Contabilizzazione delle coperture contabili per relazioni di copertura semplici
Coperture di flussi finanziari
Bilancio in forma ordinaria
Descrizione

Nell’ambito delle coperture dei flussi finanziari se lo strumento di copertura è un’opzione acquistata (put o call) oppure un forward è possibile rilevare la variazione dell’intero fair value (valore temporale e valore intrinseco) nella A) VII “Riserva per operazioni di copertura dei flussi finanziari attesi” perché vi è la presunzione relativa che, in assenza di altri fonti di inefficacia, l’effetto del valore temporale sia irrilevante e pertanto possa essere contabilizzato come fosse parte del valore intrinseco. Se la società dovesse verificare, alla data di designazione della copertura, che tale valore non sia insignificante è necessario: separare contabilmente il valore temporale e applicare il modello contabile decritto ai paragrafi 88 e 89 anche per le relazioni di copertura semplici; oppure rilevare il valore temporale come componente di inefficacia della copertura ai sensi del paragrafo 85.