OIC 25 - Imposte sul reddito: operazioni straordinarie – fiscalità differita sulle attività e passività acquisite - p.76

Riferimenti OIC
RILEVAZIONE DELLA FISCALITÀ DIFFERITA SU OPERAZIONI CHE NON HANNO EFFETTO SUL CONTO ECONOMICO
Operazioni straordinarie – Fiscalità differita sulle attività e passività acquisite
Descrizione

La rilevazione del benefico nel conto economico dell’esercizio in cui avviene il riallineamento è basata sul presupposto che, in assenza di riallineamento, il fondo avrebbe prodotto effetti a conto economico attraverso il suo utilizzo in corrispondenza della indeducibilità degli ammortamenti riferiti al maggior valore attribuito all’attività. Pertanto, il venir meno della differenza temporanea imponibile, che aveva generato il fondo in un’unica soluzione, segue lo stesso trattamento contabile che lo stesso avrebbe subito se la differenza temporanea si riducesse nel corso di più esercizi fino al suo azzeramento.