OIC 25 - Imposte sul reddito: esempi di informativa da fornire nella nota integrativa - esempio di informativa da fornire in nota integrativa

Riferimenti OIC
ESEMPI DI INFORMATIVA DA FORNIRE NELLA NOTA INTEGRATIVA
Descrizione

Prospetti ex articolo 2427, n. 14 codice civile
Rilevazione delle imposte differite e anticipate ed effetti conseguenti
A) Differenze temporanee

IRES IRAP
Differenze temporanee deducibili:
...
Differenze temporanee imponibili:
...
Differenze temporanee nette
B) Effetti fiscali (aliquota fiscale applicabile XX%)
Fondo imposte differite (anticipate) a fine esercizio A
Fondo imposte differite (anticipate) a fine esercizio precedente B
Imposte differite (anticipate) dell’esercizio A-B

Informativa sull’utilizzo delle perdite fiscali
Esercizio precedente
Ammontare delle perdite fiscali Effetto fiscale (aliquota X%)
Esercizio corrente
Ammontare delle perdite fiscali. Effetto fiscale (aliquota X%)
Perdite fiscali
dell’esercizio
di esercizi precedenti
Totale
Perdite fiscali a nuovo recuperabili con ragionevole certezza
Imposte anticipate rilevate

Riconciliazione tra l’onere fiscale corrente e l’onere fiscale teorico (IRES)
Risultato prima delle imposte
Onere fiscale teorico (aliquota 27,5%)
Differenze temporanee imponibili in esercizi successivi
Esempio: Plusvalenze patrimoniali
Totale
Differenze temporanee deducibili in esercizi successivi
Esempio: Accantonamento per rischi su cause legali in corso
Totale
Rigiro delle differenze temporanee da esercizi precedenti
Totale
Differenze che non si riverseranno negli esercizi successivi
Totale
Imponibile fiscale
Imposte correnti sul reddito dell’esercizio

Determinazione dell’imponibile IRAP
Differenza tra valore e costi della produzione
Costi non rilevanti ai fini IRAP
Totale
Onere fiscale teorico (aliquota XX%)
Differenza temporanee deducibili in esercizi successivi
Differenze temporanee imponibili in esercizi successivi
Imponibile IRAP
IRAP corrente per l’esercizio

Riconciliazione tra l’aliquota fiscale applicabile e l’aliquota fiscale media effettiva
200X 20X+1
Aliquota fiscale applicabile
Effetto delle variazioni in aumento (o diminuzione) rispetto all’aliquota applicabile: Redditi esenti
Dividendi
Costi indeducibili
Altre differenze permanenti
Aliquota fiscale media effettiva
La presente tabella è riferita alla sola IRES; non si è tenuto conto dell’IRAP considerata la sua particolare natura.