OIC 25 - Imposte sul reddito: esempi di differenze temporanee e permanenti - differenze permanenti - Esempio

Riferimenti OIC
ESEMPI DI DIFFERENZE TEMPORANEE E PERMANENTI
Descrizione

In base all’attuale normativa fiscale, esempi di differenze permanenti possono derivare da:
− dividendi esenti (articolo 89), proventi soggetti a ritenuta alla fonte a titolo di imposta o ad imposta sostitutiva (articolo 91, comma 1, lettera b);
− componenti postivi esenti (articolo 87 TUIR);
− liberalità integralmente indeducibili (articolo 100, comma 4);
− liberalità parzialmente indeducibili per la parte eccedente il limite di deducibilità previsto (articolo 100, commi 1 e 2);
− imposte sui redditi e quelle per le quali è prevista la rivalsa, anche facoltativa (articolo 99, comma 1).