OIC 25 - Imposte sul reddito: esempi di calcolo della fiscalità differita e di riallineamento dei valori civilistici/fiscali - esempio 3

Riferimenti OIC
ESEMPI DI CALCOLO DELLA FISCALITÀ DIFFERITA E DI RIALLINEAMENTO DEI VALORI CIVILISTICI/FISCALI
Descrizione

Esempio 3: Determinazione e rilevazione in bilancio di imposte anticipate
Negli esercizi 2011, 2012 e 2013, la società iscrive nel conto economico costi pari rispettivamente a 100, 300 e 900. Questi costi sono integralmente deducibili ai fini fiscali in tre esercizi (in quote costanti); la deduzione è ammessa a partire dall’esercizio in cui la spesa è sostenuta. Non vi sono differenze permanenti. Nella tabella che segue è riportata la competenza civilistica e fiscale dei costi sostenuti.