OIC 19 - Debiti: esempio 3 - calcolo del costo ammortizzato in presenza di variazioni a scalare dei tassi di interesse nominali predeterminate e non dovute a indicizzazioni legate a parametri di mercato

Riferimenti OIC
ESEMPI ILLUSTRATIVI
ESEMPIO 3 - Calcolo del costo ammortizzato in presenza di variazioni a scalare dei tassi di interesse nominali predeterminate e non dovute a indicizzazioni legate a parametri di mercato
Descrizione

Il 1° gennaio 20X0, la società riceve un finanziamento per € 1.000 (capitale) rimborsabile al 31 dicembre 20X4. Il tasso di interesse nominale, espresso come percentuale del capitale, aumenta in modo prestabilito dalle previsioni contrattuali e le sue variazioni non sono dovute a indicizzazioni legate a parametri di mercato: 2% nel 20X0 (pagamenti per € 20 di interessi nominali nel primo esercizio), 4% nel 20X1 (€ 40), 6% per cento nel 20X2 (€ 60), 8% nel 20X3 (€ 80) e 10% per cento nel 20X4 (€ 100).
Sebbene non ci sia differenza tra il valore iniziale e l’importo rimborsato a scadenza, occorre comunque utilizzare il metodo dell’interesse effettivo per ripartire gli interessi passivi sulla durata del finanziamento passivo a un tasso di interesse effettivo costante da applicarsi al valore contabile del debito.
In questo caso, il tasso di interesse che attualizza esattamente i flussi finanziari futuri fino a scadenza è 5,7757%. Quindi, gli interessi passivi sono riallocati per la durata del debito al fine di determinare il costo ammortizzato in ciascun esercizio. Per ogni esercizio, il costo ammortizzato all’inizio del periodo è moltiplicato per il tasso di interesse effettivo del 5,7757% e aggiunto al costo ammortizzato. I pagamenti per interessi passivi sono dedotti dall'ammontare che ne deriva.
Si suppone che il tasso di interesse desumibile dalle condizioni contrattuali sia allineato a quello di mercato.
La tabella che segue fornisce informazioni circa il costo ammortizzato, gli interessi passivi e i flussi finanziari del debito in ogni periodo di riferimento.

Esercizio
Valore contabile del debito all'inizio dell'esercizio
Interessi passivi calcolati al tasso di interesse effettivo
Flussi finanziari in uscita per cedole interessi passivi
e rimborso capitale
Valore contabile del debito alla fine dell'esercizio

a b = a x 5,7757%
c d = a + b + c

20X0 1.000,00 57,76 (20,00) 1.037,76
20X1 1.037,76 59,94 (40,00) 1.057,70
20X2 1.057,70 61,09 (60,00) 1.058,79
20X3 1.058,79 61,15 (80,00) 1.039,94
20X4 1.039,94 60,06 (1.010,00) 0,00

Il tasso di interesse effettivo del 5,7757% è il tasso interno di rendimento che attualizza esattamente i pagamenti futuri nel periodo 20X0-20X4 al valore contabile netto rilevato in sede di rilevazione iniziale di €1.000,00:
1.000 = 20/(1,057757)1 + 40/(1,057757)2 + 60/(1,057757)3 + 80/(1,057757)4 + 1.100/(1,057757)5
Le scritture contabili relative all’operazione, ipotizzando che il finanziamento sia erogato da una banca, sono le seguenti:
01.01.20X0
Rilevazione iniziale del finanziamento passivo
Dare Avere
C) IV) Disponibilità liquide 1.000.00
D) 4) Debiti verso banche 1.000,00

31.12.20X0
Rilevazione degli interessi passivi al tasso di interesse effettivo e pagamento degli interessi al tasso nominale
Dare Avere
C) 17) Interessi e altri oneri finanziari 57,76
D) 4) Debiti verso banche 57,76
D) 4) Debiti verso banche 20,00
C) IV) Disponibilità liquide 20,00

31.12.20X1
Rilevazione degli interessi passivi al tasso di interesse effettivo e pagamento degli interessi al tasso nominale
Dare Avere
C) 17) Interessi e altri oneri finanziari 59,94
D) 4) Debiti verso banche 59,94
D) 4) Debiti verso banche 40,00
C) IV) Disponibilità liquide 40,00

31.12.20X2
Rilevazione degli interessi passivi al tasso di interesse effettivo e pagamento degli interessi al tasso nominale
Dare Avere
C) 17) Interessi e altri oneri finanziari 61,09
D) 4) Debiti verso banche 61,09
D) 4) Debiti verso banche 60,00
C) IV) Disponibilità liquide 60,00

31.12.20X3
Rilevazione degli interessi passivi al tasso di interesse effettivo e pagamento degli interessi al tasso nominale
Dare Avere
C) 17) Interessi e altri oneri finanziari 61,15
D) 4) Debiti verso banche 61,15
D) 4) Debiti verso banche 80,00
C) IV) Disponibilità liquide 80,00

31.12.20X4
Rilevazione degli interessi passivi al tasso di interesse effettivo e pagamento degli interessi al tasso nominale
Dare Avere
C) 17) Interessi e altri oneri finanziari 60,06
D) 4) Debiti verso banche 60,06
D) 4) Debiti verso banche 100,00
C) IV) Disponibilità liquide 100,00

Rimborso della quota capitale del finanziamento a scadenza
Dare Avere
D) 4) Debiti verso banche 1.000,00
C) IV) Disponibilità liquide 1.000,00