OIC 19 - Debiti: definizioni tratte dai principi contabili internazionali - p.20

Riferimenti OIC
DEFINIZIONI
Definizioni tratte dai principi contabili internazionali
Descrizione

“I costi di transazione sono costi marginali direttamente attribuibili all’ acquisizione, all’emissione o alla dismissione di un’attività o di una passività finanziaria. Un costo marginale è un costo che non sarebbe stato sostenuto se l’entità non avesse acquisito, emesso o dismesso lo strumento finanziario”. I costi di transazione includono gli onorari e le commissioni pagati a soggetti terzi (es.: consulenti, mediatori finanziari e notai), i contributi pagati a organismi di regolamentazione e le tasse e gli oneri sui trasferimenti. I costi di transazione non includono premi o sconti sul valore nominale del debito e tutti gli altri oneri previsti dal contratto di finanziamento e pagati alla controparte.