OIC 19 - Debiti: casi particolari - p.76

Riferimenti OIC
CASI PARTICOLARI
Descrizione

Conversione di obbligazioni in azioni. I prestiti obbligazionari convertibili in azioni costituiscono un contratto ibrido composto da uno strumento finanziario derivato (derivato incorporato) e un contratto primario (contratto non derivato regolato a normali condizioni di mercato), pertanto lo strumento finanziario derivato incorporato (l’opzione di conversione in azioni) deve essere scorporato ai sensi dell’OIC 32 “Strumenti finanziari derivati”. Il contratto primario è trattato secondo il criterio del costo ammortizzato, come previsto dal presente principio.