OIC 10 - Rendiconto finanziario: rendiconto finanziario per l’esercizio 200x - Esempio 1.5

Riferimenti OIC
ESEMPIO DI REDAZIONE DI RENDICONTO FINANZIARIO
Rendiconto finanziario per l’esercizio 200X
Descrizione

Il rendiconto finanziario per l’esercizio 200X si presenta nel modo seguente:
200X 200X-1
A. Flussi finanziari derivanti dall’attività operativa (metodo indiretto)
Utile (perdita) dell’esercizio 50
Imposte sul reddito 50
Interessi passivi 50
Plusvalenze derivanti dalla cessione di attività (10)
1. Utile (perdita) dell’esercizio prima d’imposte sul reddito, interessi, dividendi e plus/minusvalenze da cessione 140
Rettifiche per elementi non monetari che non hanno avuto contropartita nel capitale circolante netto
Accantonamenti TFR 30
Ammortamenti delle immobilizzazioni 130
Totale rettifiche elementi non monetari 160
2. Flusso finanziario prima delle variazioni del ccn 300
Variazioni del capitale circolante netto
Incremento delle rimanenze (100)
Incremento dei crediti vs clienti (100)
Incremento dei debiti verso fornitori 115
Decremento risconti attivi 10
Totale variazioni capitale circolante netto (75)
3. Flusso finanziario dopo le variazioni del ccn 225
Altre rettifiche
Interessi pagati (25)
Imposte sul reddito pagate (40)
Utilizzo TFR (20)
Totale altre rettifiche (85)
Flusso finanziario dell’attività operativa (A) 140
B. Flussi finanziari derivanti dall’attività di investimento
Immobilizzazioni materiali
Investimenti (460)
disinvestimenti 40
Flusso finanziario dell’attività di investimento (B) (420)
C. Flussi finanziari derivanti dall’attività di finanziamento
Mezzi di terzi
Incremento debiti a breve verso banche 200
Accensione finanziamenti 150
Rimborso finanziamenti (50)
Mezzi propri
Aumento di capitale a pagamento 150
Dividendi pagati (20)
Flusso finanziario dell’attività di finanziamento (C) 430
Incremento delle disponibilità liquide (A ± B ± C) 150
Disponibilità liquide al 1° gennaio 100
di cui depositi bancari: 100
Disponibilità liquide al 31 dicembre 250
di cui depositi bancari: 250

I flussi finanziari derivanti dall’acquisto di immobilizzazioni sono presentati nell’attività di investimento per l’uscita effettivamente sostenuta nell’esercizio, pari al complessivo prezzo di acquisto (cioè 710) rettificato dalla variazione dei debiti verso fornitori di immobilizzazioni (cioè 250). Pertanto, l’importo dell’investimento in immobilizzazioni materiali indicato nel rendiconto finanziario è pari a 460.