OIC 10 - Rendiconto finanziario: motivazioni alla base delle decisioni assunte - n.3

Riferimenti OIC
MOTIVAZIONI ALLA BASE DELLE DECISIONI ASSUNTE
Descrizione

Il D.lgs. 139/2015 ha inoltre introdotto il nuovo art. 2425-ter, ove viene disciplinato il contenuto del rendiconto finanziario. La norma prevede che i flussi oggetto di rappresentazione sono i flussi di disponibilità liquide e che tali flussi sono distinti a seconda che si riferiscano all’attività operativa, finanziaria o di investimento. In particolare, l’art. 2425-ter dispone che “Dal rendiconto finanziario risultino, per l’esercizio a cui è riferito il bilancio e per quello precedente, l’ammontare e la composizione delle disponibilità liquide, all’inizio e alla fine dell’esercizio, ed i flussi finanziari dell’esercizio derivanti dall’attività operativa, da quella di investimento, da quella di finanziamento, ivi comprese, le operazioni con soci”. Si tratta di previsioni che risultano coerenti con l’approccio seguito dall’OIC 10, edizione 2014, che quindi è stato confermato anche nel nuovo testo dell’OIC 10. L’unica modifica di rilievo apportata nel testo del principio riguarda l’indicazione nell’ambito dello schema di rendiconto finanziario dell’ammontare e della composizione delle disponibilità liquide in linea con quanto espressamente richiesto dalla norma.