Valutazione dello stato patrimoniale mediante l'analisi dei margini

Redazione

Confrontando i risultati sui principali margini è possibile determinare un livello sintetico di struttura finanziaria. Utilizzeremo i seguenti margini con i relativi segni (P=positivo; N=Negativo):

Otteniamo dodici combinazioni teorica di risultati, di cui solo cinque risultano possibili, tenendo conto delle concatenazioni di valore tra i suddetti margini. I risultati sono classificati con una lettera dalla A alla E in ordine decrescente di capitalizzazione e solvibilità.

Responsive image

Contenuti correlati

Come si effettua l’analisi per margini Photo by Brandon Wong on Unsplash

Come si effettua l’analisi per margini

Ai fini dell’analisi dello stato patrimoniale occorre determinare preliminarmente i margini più rilevanti che emergono dal confronto tra l’attivo (gli impieghi) e il passivo (le fonti) di bilancio…