Profilo finanziario dello stato patrimoniale

Redazione

L’analisi del profilo finanziario richiede l’evidenziazione del livello di liquidità e di esigibilità, rispettivamente, delle voci dell’attivo e del passivo dello stato patrimoniale.

A tal fine occorre riclassificare lo stato patrimoniale in modo da riportare:

  • nella sezione dell’attivo gli impieghi (Capitale investito);
  • nella sezione del passivo le fonti di finanziamento (Capitale di finanziamento).