Pianificazione «top-down» e «bottom-up»

Redazione

Una pianificazione finanziaria può essere predisposta utilizzando i seguenti metodi:

  • «top-down»;
  • «bottom-up».

Responsive image

Nella pianificazione «top-down» è il top management che indica gli obiettivi e quindi definisce i valori previsionali. Le strutture aziendali sono chiamate esprimere osservazioni e proposte che possono essere accolte o rifiutate dal top management.

Nella pianificazione «bottom-up» il processo inizia con l’individuazione dei valori previsionali a cura dei responsabili delle strutture aziendali e li indirizza al top management. Il top management che riceve questi valori procede con la verifica e l’approvazione. Nel caso in cui non condivida le proposte può richiedere una revisione dei dati.

Contenuti correlati

Pianificazione finanziaria Photo by Alvaro Reyes on Unsplash

Pianificazione finanziaria

La presente guida ha lo scopo di illustrare la natura, lo scopo e le modalità redazione e controllo della pianificazione finanziaria, ossia di quel documento che esprime…