Capitale circolante

Redazione

Il capitale circolante, denominato anche capitale operativo o working capital, è l'ammontare di risorse che compongono e finanziano l'attività operativa di una azienda. Il capitale circolate ha la caratteristica di rinnovarsi nel breve termine, adattandosi alle diverse esigenze operative.

Per tale ragione è un indicatore molto utilizzato per verificare l'equilibrio finanziario a breve di un’impresa. A seconda delle finalità di misurazione il capitale circolante assume le seguenti denominazioni:

Contenuti correlati

Come si effettua l’analisi per margini Photo by Brandon Wong on Unsplash

Come si effettua l’analisi per margini

Ai fini dell’analisi dello stato patrimoniale occorre determinare preliminarmente i margini più rilevanti che emergono dal confronto tra l’attivo (gli impieghi) e il passivo (le fonti) di bilancio…