CONTABILIZZAZIONE INTERESSI DI MORA

forum

Sono alle prese con lo stanziamento (o meno) di interessi di mora quantificati ad un cliente insolvente, che sta saldando il suo debito a rate secondo opportuno piano di rientro stabilito tramite il ns. legale (peccato..una volta ne facevamo a meno).Io avevo capito che gli interessi di mora vanno reg.ti per cassa in base agli effettivi pagamenti, mentre il commercialista mi parla di competenza... Gli interessi sono stati calcolati dal legale, fino al 10.10.08, data di predisposizione del conteggio, per n.4 rate di cui 2 scad. nel 2009. Ora aldilà del calcolo che secondo me andrebbe rivisto completamente facendo rif. alla data degli effettivi pagamenti, (che pure non sono puntuali rispetto alle scad. stabilite) ma supponendo di "accontentarsi" così pur di chiudere la pratica chiedo se gli interessi andrebbero stanziati tutti per competenza 2008 (??) o meglio ripartiti per cassa, ovvero stanziando al 31.12 come fatt. da emettere la parte di interessi effettivamente riconosciuti nel 2008 e per differenza imputare al 2009 il residuo.
Grazie mille a chi vorrà "ragionare" un pò sul mio problema.
Buon lavoro a tutti. Fiorenza

Forum

Commenti